• 1
  • 2
  • 3

Marco Mantovani - organo

Marco Mantovani ha iniziato gli studi pianistici con il M° Amleto Rosti di Monza proseguendoli con la Prof.ssa Adriana Pizzen presso il Liceo Musicale "Vincenzo Appiani " della stessa citta', diplomandosi al Conservatorio di Vicenza. Contemporaneamente ha intrapreso lo studio dell'Organo e della composizione organistica col M°Gianluigi Centemeri di Monza e ha seguito un corso annuale di perfezionamento in Pianoforte col M° Alberto Colombo di Milano. In seguito al decesso del M° Gianluigi Centemeri (1997) ha proseguito da autodidatta sino a quando non e' stato ammesso al "Corso di alto perfezionamento in Organo" tenuto dal M° Arturo Sacchetti nel 2000. Come Pianista si è esibito per Associazioni Culturali e Musicali (fra le quali Africa Oggi, Ass. Artistica G. Centemeri, Endas 84) e per Rassegne (fra le quali Musica Giovane Monza, Autunno Musicale Monzese, Giovani in Concerto); ha tenuto Concerti per Pianoforte a quattro mani con le Proff.sse Anna Leoni ed Elisabetta Sironi. Come Organista ha tenuto un Concerto per il "Grande Giubileo del 2000" organizzato dal Comune di Monza con la Flautista Barbara Cavicchioni; ha collaborato con l'orchestra "G. Viotti" di Vercelli per l'esecuzione della Favola Musicale "San Gerardo" del M° G. Centemeri; è stato invitato ad esibirsi nell'ambito della "Rassegna Internazionale di Musica Sacra Virgo Lauretana 2002" di Loreto (AN) accompagnando il Soprano J.Omilian, il Tenore D.Di Domenico ed il Baritono M. Camastra con musiche di Giovanni Tebaldini; ha tenuto Concerti su organi storici in Sartirana Lomellina (PV), Poggio Rusco (MN) e Capriano di Briosco (MI). Ha collaborato come pianista con il Coro Bach e con l'Associazione Musicale Arteviva di Milano. E' direttore del Coro Cappella Accademica di Brugherio e del Coro Alberto da Giussano dell'Associazione Nazionale Alpini di Giussano. Studia composizione con il M° Arturo Sacchetti.