Susie Georgiadis - soprano

Nata a Porto Alegre (Brasile) e laureata in psicologia. Ha iniziato gli studi musicali presso istituti privati della città natale, per passare successivamente all'Istituto Musicale OSPA (Orchestra Sinfonica di Porto Alegre) e quindi ai corsi di perfezionamento del soprano Neyde Thomas.
Nel 1995 ottiene il II Premio al Concorso Nazionale di Canto di CURITIBA e nel 1996 viene premiata come "Migliore interprete della musica di Carlos Gomes" in occasione del Concorso per Cantanti e Strumentisti della Radio MEC (Ministero di Educazione e Cultura) a RIO DE JANEIRO. Nello stesso anno si esibisce come solista nel "Gloria" di Vivaldi ed interpreta il ruolo di Pamina nel "Flauto Magico" di Mozart.
Nel 1997 viene invitata come solista nei "Carmina Burana" di Orff, con l'Orchestra Sinfonica di Porto Alegre. Da quel momento si intensificano le richieste e viene chiamata per rivestire i ruoli di: Violetta ne "La Traviata" di Verdi, Euridice nell' "Orfeo ed Euridice" di Gluck. Inoltre è voce solista nella IX Sinfonia di Beethoven, ne "Il Vespro della Beata Vergine" di Monteverdi ed in "O King" di Luciano Berio. Nel 1998 vince una borsa di studio che le permette di raggiungere l'Italia per perfezionarsi. Ottiene diploma di perfezionamento presso la Società dell'Accademia di Voghera, dove studia con Sergio Segalini, Adriana Maliponte e Angiolina Sensale.
Segue corsi tenuti da: Alessandro Verducci, Alain Billard, Rita Patanè, Massimiliano Carraro. Proprio in Italia, a partire del 1999, inizia una attività concertistica che la porta ad esibirsi come solista nel "Requiem" di Mozart (diretto da Julius Kalmar), nella "Messa dell'Incoronazione" di Mozart , nel "Gloria" di Vivaldi, negli "Stabat Mater" di Boccherini e di Pergolesi e nel Requiem di Fauré. Nel 1999 risulta vincitrice del IX° Concorso Intenazionale AGIMUS TrofeoKawai. Nel 2000 interpreta il ruolo di Mimi ne "La Bohème" di Puccini. Nel 2001/2002 è Hanna Glavary ne "La Vedova Allegra" di Lehàr e Nela ne "Il Paese dei Campanelli" di Lombardo, eseguite con successo in numerosi teatri. Tra le rassegne che l'hanno ospitata sono da citare: Bolzano, Lecco, Brescia, Il Vittoriale di Gardone, Genova, Lonigo, Lugano, Milano, Pavia, Novara. Nel 2003 ha interpretato Susanna ne "Le nozze di Figaro", diretta dal M° Dan Ettinger ed ha rivestito un ruolo solistico (fidanzata di Scrooge) all'Opera di Ravenna nel "Racconto di Natale" di Carlo Galante, con la direzione di Carlo Boccadoro. In occasione dei corsi organizzati dalla Fondazione "Luigi Nono" di Venezia, è stata selezionata per interpretare una parte del "Diario Polacco" di Nono. Nello stesso anno ha partecipato ad un happening insieme a Phill Niblock (già collaboratore di John Cage) in occasione del Primo Festival di Musica Sperimentale di Napoli. Nel 2004 ha rivestito il ruolo di Violetta ne "La Traviata" al Teatro di Barga ed a Reggio Emilia, sotto la direzione di Paolo Barbacini, allestimento replicato a Rimini. Nel maggio 2005 ha interpretato Mimì ne "La Bohème" al Teatro Guaira di Curitiba (Brasile) diretta da Alessandro Sangiorgi e nell'agosto dello stesso anno è stata Donna Anna nel "Don Giovanni" di Mozart all'interno del Festival Ultrapadum (Pavia). Recentemente ha rivestito il ruolo di Donna Elvira nel D. Giovanni di Mozart sempre al Teatro Guaira di Curitiba, allestimento poi replicato al Teatro Comunale di Adria dove inoltre a interpretato ancora una volta Mimi ne "La Bohème". Di recente ha interpretato il ruolo di Silva nell'operetta "La Principessa della Czarda" di E. Kalman al Teatro Municipale di Bolzano. Prossimamente sarà D. Elvira nel Don Giovanni di Mozart, sotto la direzione di Emanuel Siffert ad Aosta e Torino. La sua attività concertistica spazia dall'Opera tradizionale a quella Contemporanea, dai compositori europei a quelli sudamericani dell' 800 e '900.