Martinho Lutero Galati De Oliveira - direttore

Direttore italo brasiliano, inizia i suoi studi musicali all'età di quattro anni nel suo paese natale, il Brasile.Nel 1972 conclude i corsi superiori di musica a Buenos Aires, in Argentina, laureandosi in direzione di coro e orchestra. Tra il 1980 e il 1984 frequenta corsi di specializzazioni in Ungheria, Italia, Francia e Svizzera. Studia direzione di coro e orchestra con Jonas Christensen, Pablo Sosa, Ernst Huber-Contwig, Joachin Koelheutter e Peter Erdei.

lutero.jpgFonda nel 1970 il Coro Luther King a San Paolo del Brasile, del quale è tuttora direttore artistico. Con questo gruppo ha realizzato oltre 500 concerti tra cui l'opera "Dido and Aeneas " di H. Purcell. Nel 1972 ha diretto la versione brasiliana di "Hair" e "Jesus Christ Superstar ". Dal 1978 al 1984 ha lavorato in Africa nella ricerca sulla musica tradizionale. In Mozambico ha diretto il coro della Scuola Nazionale di Musica, dove ha insegnato direzione corale e composizione. Ha inoltre diretto tre opere, tra cui la versione brasiliana della tragedia di Medea. Si è in seguito stabilito in Italia, dove ha studiato composizione con Luigi Nono. Tra il 1986 e il 1993 conduce più di 200 programmi radiofonici sulla musica classica contemporanea, tradizionale africana e popolare brasiliana alla RAI-3 e Radio Popolare di Milano. Nello stesso periodo realizza un centinaio di conferenze in tutta Italia e altri paesi europei sul tema della musica extraeuropea. Nel 1988 vince il premio Andrè Segovia di direzione corale a Santiago di Compostela, in Spagna. Insegna all'Istituto di Musicologia di Milano. Collabora come compositore con diversi teatri europei in Italia, Germania, Svizzera e Francia. Ha diretto il Coro Città di Milano. E' direttore artistico dell'Associazione Culturale Cantosospeso da lui fondata nel 1987, e responsabile delle attività artistiche di tutti i gruppi