• 1
  • 2
  • 3

Antonello Molteni - violino

Antonello Molteni ha iniziato lo studio del violino a sedici anni, si è diplomato con Antonio Maci, ha proseguito gli studi con Gigino Maestri ed in seguito ha studiato sotto la guida di Franco Fantini.
Ha suonato nell'Orchestra del Teatro alla Scala e nell'Orchestra Sinfonica di Milano della Rai sino alla sua chiusura.
Dal 1994 fa parte dell'Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai che ha sede a Torino.
In queste compagini ha avuto l'opportunità di collaborare con direttori quali C. Abbado, Chung, Mazel, Matacic, Metha, Pretre, Sawallisch, Sinopoli, ecc.
Ha svolto intensa attività cameristica partecipando spesso anche alle stagioni di musica da camera organizzate dalla Rai.
Dal 1987 fa parte del quartetto d'archi Arion con il quale ha ottenuto importanti riconoscimenti tra cui due primi premi in concorsi italiani di musica da camera ed il terzo premio al "Mozart International Musik Quartet Competition" di Bruxelles del 1991. Con il Quartetto Arion ha tenuto concerti in Germania, Svizzera, Belgio, Croazia e Slovenia.
Suona su un violino costruito a Milano da Riccardo Antoniazzi nel 1912.