• 1
  • 2
  • 3

Coro Città di Desio 

Il Coro Città di Desio è stato fondato nel 1987 da Enrico Balestreri, che ne è tutt'ora il direttore. Nel corso della sua storia il Coro ha eseguito circa 400 concerti, sia in Lombardia, ed in altre regioni italiane, che all’estero (in Svizzera e in Germania); ha preso parte a rassegne corali e concerti in Duomo, a Sant’Ambrogio e a San Marco a Milano; ha partecipato inoltre a numerosi concorsi, riportando sempre brillanti risultati. Nel 2007 è stato insignito dell’onorificenza della Città di Desio “Corona Turrita” per meriti artistici e culturali. Il repertorio proposto spazia dal canto gregoriano e dalla polifonia del Cinquecento alle esperienze musicali del Novecento, passando per le grandi composizioni sinfonico corali (Requiem e Messa dell’Incoronazione di Mozart; Messiah di Händel; Magnificat e Oratorio di Natale di Bach; un programma dedicato alla musica sacra di Vivaldi e uno a quella di Mendelssohn), in occasione delle quali all’organico stabile si aggiungono coristi provenienti da altre formazioni.
Accanto all’attività concertistica il Coro organizza corsi e conferenze volte alla diffusione della cultura musicale, soprattutto tra i più giovani: a dimostrazione di ciò sta il fatto che dei quaranta elementi che compongono il coro, circa un terzo non era ancora nato nell’anno della sua fondazione; ben cinque coristi, inoltre, sono stati scelti tramite selezioni nazionali per far parte del prestigioso Coro Giovanile Italiano. 

 

Enrico Balestreri - maestro del coro

Enrico Balestreri, direttore artistico del Coro Città di Desio, ha compiuto gli studi musicali presso il Conservatorio "G. Verdi" di Milano diplomandosi in organo con il M° L. Molfino e in composizione con il M° A. Guarnieri e il M° U. Rotondi. Presso l'Università di Pavia ha seguito i corsi di Paleografia e Filologia musicale.
Ha inoltre studiato direzione corale con grandi direttori contemporanei e ha conseguito la laurea di secondo livello in Musica sacra presso il Conservatorio "G. Cantelli" di Novara. Sue composizioni sono state eseguite nel contesto di festival musicali e i suoi lavori sono in parte pubblicati dagli editori Carrara e Rugginenti.
È stato membro della commissione artistica dell'Usci Lombardia e della Feniarco, associazione che rappresenta le realtà corali in ambito nazionale, presidente della commissione artistica di Usci Monza e Brianza e docente presso la sezione musicale del liceo "B. Zucchi" di Monza.