• 1
  • 2
  • 3

Raffaella Riello - mezzosoprano

Raffaella Riello si è diplomata in canto al Conservatorio di Rovigo sotto la guida della Sig.ra Rosanna Lippi. Ha proseguito gli studi di canto e interpretazione con il M° Claude Thiolas e la Sig.ra Enza Ferrari. Nel repertorio di musica sacra ha eseguito il "Gloria"" e il "Beatus vir" di Vivaldi, il "Magnificat" di Bach, lo "Stabat Mater"di Pergolesi, il "Requiem"di Mozart, la "Petite Messe Solennelle"di Rossini, i "Mottetti" di Mendelssohn, la "Missa Brevis" di Kodaly. Nel repertorio operistico ha interpretato il ruolo della Maga nel "Dido and Aeneas" di Purcell al teatro di Tunisi, Adalgisa nella "Norma" di Bellini a Torino, Preziosilla ne "La Forza del Destino" di Verdi all'Erodium Atticus di Atene; Meg nel "Falstaff" di Verdi al Regio di Torino, Pastuchyna nella "Jenufa" di Janácek al S. Carlo di Napoli, Mother Ghoose e Baba the Turk in "The Rake's Progress" di Stravinskij al Comunale di Modena e al Bellini di Catania; Miss Bagott ne "Il piccolo Spazzacamino" di Britten al Piccolo Regio di Torino e al Teatro di Trapani, La Madre e Fata Sibiana nella "Nave a tre piani" di Carlo Boccadoro al Piccolo Regio di Torino. Ha cantato la parte della madre ne "Les Noces" di Stravinskij ed è stata una delle interpreti nella composizione "S.Caterina" a sei voci reali, di C. Fenoglio.