Martina Bortolotti - soprano

baxiu p

Martina Bortolotti consegue il diploma accademico di primo e secondo livello presso il Conservatorio G. Verdi di Milano in Canto Lirico ed in Musica Vocale da Camera con Daniela Uccello col massimo dei voti.

Ha vinto inoltre una borsa di studio per L'Accademia del Teatro alla Scala di Milano e per il programma Erasmus alla Hochschule für Musik di Monaco di Baviera con Helmut Deutsch. Si perfeziona sotto la guida del Maestro Vito Brunetti. Ha frequentato masterclass con T. Berganza, R. Kabaivanska, S. Mingardo, E. Battaglia, R. Clemencic, G. Kuhn, B. Fassbaender e D. Baldwin e master di recitazione e dizione con Manfred Ball, Pasquale D'Ascola e Filippo Crivelli. Risulta vincitrice del concorso Paul Harris Milano e Voci Nuove Pucciniane Innsbruck, Vienna. Riceve la Menzione d'Onore al concorso Palma d'Oro. Incide registrazioni per il Bayerische Rundfunk, Sky Classica e Radio Rai. DVD e CD per NAXOS. 

Si è esibita in concerti ed opere in Europa, Russia, Cina, Corea del Sud, Uruguay, Stati Uniti, Svizzera, Egitto ed Oman. Tra i ruoli interpretati figurano: Pamina, Fiordiligi, Freia, Woglinde, Mimi, Violetta, Hanna Glawari ecc. È stata invitata dal Smithsonian Museum per tenere un Recital all'interno della Steinway Series a Washington DC ed a New York presso la Public Library. Ha collaborato con Direttori quali Muti, Antonini, Bareza, Montanari, Klemm, Kuhn e registi quali Zefirelli, Michieletto, Maestrini, Moscato, Morassi ecc. Si è esibita in teatri tra cui La Scala di Milano, Gran Teatro La Fenice di Venezia, Residenztheater Monaco di Baviera, Teatro Nazionale di Pechino, Royal Opera House Muscat, Bulgaria Hall ecc.

Sotto la direzione del Maestro Donato Renzetti, ha eseguito la Nona Sinfonia di Beethoven per i Pomeriggi Musicali di Milano e con Ahmed El Saedi all'Opera del Cairo. Prossimamente canterà Clomiri in Imeneo di Händel e Zaunschlüpfer in Die Vögel di Braunfels sotto la direzione del M° Zagrosek.